UNIAT APS ? CASA, AMBIENTE, TERRITORIO

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Festeggiare il lavoro senza il lavoro

2428ECAA-2C4E-46C8-B304-07F05C8209C6

 

Che tristezza festeggiare il lavoro senza il lavoro, ma è proprio nei momenti di massima difficoltà che bisogna ricordarsi delle cose veramente importanti.
Domani è il Primo Maggio festa nata per ricordare un evento luttuoso e soprattutto per celebrare la leva che tiene in piedi l’intera società: appunto il lavoro.
Sembrerebbe che il lavoro esista da sempre, ma non è completamente vero: quello a cui il nostro Paese ha dedicato la Costituzione e una Festa Nazionale è il lavoro salariato, quel lavoro insomma che incontra la finanza creando il cuore democratico della nostra società: il contratto tra lavoro e denaro.
Non dobbiamo mai dimenticarci questo cuore oggi che i meno pagati lavoratori stanno tenendo in piedi la nostra vita a cominciare dalle donne che fanno la spesa, cucinano e badano ai figli senza uno stipendio, e poi tutti i sottopagati trasportatori, infermieri, spazzini, poliziotti, badanti, commessi, agricoltori…che hanno assistito il nostro forzoso ricovero in casa.
Dedichiamo a loro questa festa del lavoro senza il lavoro promettendogli che non li dimenticheremo se e quando l’epidemia cesserà.
Buon Primo Maggio a tutti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>